lunedì 22 settembre 2008

Sulla difensiva

Mi sembra quantomeno bizzarro che un'azienda i cui prodotti occupano quote di mercato invidiabili (tra il 75% ed il 95%, a seconda del prodotto), come Microsoft, faccia una campagna pubblicitaria in risposta a quella di un competitor minore com'è Apple (in ambito consumer/soho). È la nuova campagna "I'm a PC" - Video su Youtube.
Sembra quasi un'azione mossa dalla paura, fatta da un player messo all'angolo dall'inferiorità dei propri prodotti, e dalla paranoia, sull'onda lunga della Mojave Experience MS riprova a dare la colpa delle cattive vendite di Vista a campagne pubblicitarie avverse (pur senza nominare apertamente il fallimentare OS, consci della sua cattiva immagine).
Il fatto, poi, che la campagna sia stata realizzata utilizzando prodotti Apple+Adobe, porta a pensare che, mentre "PC" cerca di convicerci del suo non essere un piatto stereotipo, "Mac" è nascosto dietro le quinte a lavorare.
Totale autogol da parte di MS, insomma.

2 commenti:

Andrea ha detto...

a proposito di pub-microsoft: questa è decisamente oltre ogni aspettativa:

http://www.youtube.com/watch?v=7SiBBi35zKY&feature=related

Bill-Gates in compagnia di Jerry Seinfeld, negozi di scarpe da 4 soldi, messicani che mangiano ciurros.. sembra un film di Luis Buñuel, non una pub di m$

Un abbraccio,

unHandledException ha detto...

Ma passiamo la parola al presidente
http://www.youtube.com/watch?v=lVMy0PFr8no
^_^